Forma di cortesia

In italiano ci si rivolge a una persona in due forme diverse:
  • con il tu, usando cioè la seconda persona singolare
  • con il Lei, usando la terza persona singolare
Il tu si usa per le persone con parenti e amici (persone con cui si ha confidenza), mentre il Lei si usa per le persone con cui non si ha confidenza e in tutte le situazioni formali sia al maschile sia al femminile.

Fai attenzione alla differenza:
Al bar tra amici:
Ciao Giulia, come stai? E come sta tuo marito? - Bene, grazie, e tu?
Dal medico:
Buongiorno, Signora, come sta oggi? E Suo marito? - Bene, grazie, e Lei?

La forma di cortesia per rivolgersi a più persone, è il voi, ossia la seconda persona plurale (come per le situazioni informali).
Può succedere di sentire usare il Loro, ma solo in forme come "I signori desiderano?", "Che cosa prendono?", etc., dette dal personale di servizio di bar, ristoranti e alberghi.

Nella lingua scritta tutti i pronomi della forma di cortesia si scrivono con la lettera maiuscola, soprattutto quando sono possibili delle ambiguità, degli equivoci:
Buona sera, signor Sorrentino. Spero di rivederLa presto.

Attenzione: per passare dal Lei al tu, è necessario che la persona più anziana o in posizione di maggiore autorità dica:"Diamoci pure del tu".

E ora prova a giocare:
test "forma di cortesia"
24 giugno 2019
Profile Picture
$20.00
USD/h

Alessandra Pavanello

$20.00
USD/h
Flag
Italiano
globe
Italia
time
1
Parla:
Italiano
Madrelingua
Mi chiamo Alessandra, sono nata e vivo a Padova, una città a 30 km da Venezia, ricca di storia e cultura. Sono laureata in Lettere classiche e storia antica, in particolare in archeologia romana. Ho lavorato come archeologa e come restauratrice. Ho fatto un corso di didattica dell'italiano a stranieri per perfezionare la mia preparazione nell'insegnamento della lingua italiana come L2/LS. Collaboro con un istituto privato insegnando italiano a stranieri in classe e privatamente, in presenza e on line. Nelle mie lezioni possiamo parlare di diversi argomenti e situazioni. Mi piace approfondire vari aspetti della cultura italiana, in particolare la storia e l'arte, ma possiamo parlare anche di attualità e curiosità. Possiamo iniziare leggendo un articolo o un brano che ti interessa. Sicuramente rifletteremo insieme sulla grammatica, ma faremo soprattutto esercizio di conversazione.
Flag
Italiano
globe
Italia
time
1
Parla:
Italiano
Madrelingua
Mi chiamo Alessandra, sono nata e vivo a Padova, una città a 30 km da Venezia, ricca di storia e cultura. Sono laureata in Lettere classiche e storia antica, in particolare in archeologia romana. Ho lavorato come archeologa e come restauratrice. Ho fatto un corso di didattica dell'italiano a stranieri per perfezionare la mia preparazione nell'insegnamento della lingua italiana come L2/LS. Collaboro con un istituto privato insegnando italiano a stranieri in classe e privatamente, in presenza e on line. Nelle mie lezioni possiamo parlare di diversi argomenti e situazioni. Mi piace approfondire vari aspetti della cultura italiana, in particolare la storia e l'arte, ma possiamo parlare anche di attualità e curiosità. Possiamo iniziare leggendo un articolo o un brano che ti interessa. Sicuramente rifletteremo insieme sulla grammatica, ma faremo soprattutto esercizio di conversazione.
Why is writing so important.
Profile Picture
Denise Cupido
9 luglio 2020
Peruanismos!
Profile Picture
Maria
9 luglio 2020